Apapt new cover
indietro

2020-04-09

Nike Adapt BB 2.0 - Airness Secret Event

Abbiamo trasformato una chiesa in un campo da basket, organizzando una giornata dedicata a Nike Adapt BB 2.0, la scarpa tecnologicamente più innovativa dello Swoosh, tra ospiti speciali, musica e tornei di 1-contro-1.

Qualche tempo fa a Milano, precisamente agli inizi di febbraio, abbiamo avuto l’opportunità di creare qualcosa di speciale in occasione della presentazione di Nike Adapt BB 2.0, il modello più evoluto e tecnologico che Nike abbia mai prodotto. Volevamo creare qualcosa che mostrasse l’unicità della scarpa ma anche il nostro amore per la pallacanestro. Inoltre volevamo dare a più persone possibile la possibilità di provare la sneaker.

Per questo motivo abbiamo creato il nostro tempio, un simbolo per chi come noi crede nella pallacanestro. Abbiamo trasformato una chiesa in un campo da basket, precisamente la chiesa di San Vittore e 40 Martiri. La scelta non è casuale, perché un tempo questa stessa chiesa veniva utilizzata come campo da basket per una piccola squadra locale. Noi l’abbiamo portata nel presente o meglio, nel futuro, come la Nike Adapt BB 2.0.

Giochi di luci, giochi di fumo, grafiche tematiche e una postazione da DJ sono solo alcuni degli elementi che hanno reso unico il nostro evento. Come anticipato, volevamo che più gente possibile potesse provare la scarpa, motivo per cui abbiamo organizzato due tornei di 1-contro-1, uno maschile e uno femminile, con l’élite del basket lombardo. Tutti i ragazzi hanno potuto provare le Adapt BB 2.0 sul campo e giocare le fasi ad eliminazione diretta del torneo. I talentuosi vincitori avrebbero portato a casa un paio di Adapt BB 2.0.

Siamo consapevoli che organizzare un torneo non era abbastanza. Per rendere unica questa giornata ci serviva aiuto. Ma procediamo per gradi. I giocatori selezionati per il nostro torneo hanno prima scoperto i segreti della scarpa che avrebbero utilizzato e vinto insieme agli specialisti del prodotto performance di Nike Basketball. Successivamente i giovani cestisti hanno incontrato due ospiti speciali: Riccardo Moraschini e Olbis Futo Andrè. I due giocatori di Olimpia Milano e Famila Schio hanno risposto alle domande dei ragazzi, dando loro quante più informazioni possibili per crescere dentro e fuori dal campo.

Prima di giocare, i talenti lombardi hanno eseguito un piccolo allenamento con coach Alessandro Nocera, allenatore della Nazionale Italiana Under-14 e responsabile del settore giovanile dell’AS Monaco, per scaldarsi in vista della competizione. Per rendere l’ambiente davvero infuocato però abbiamo chiesto aiuto a Otto e Lorenzo Pinciroli, due hype men d’eccellenza direttamente dai Da Move, la storica crew italiana che grazie al basket intrattiene spettatori di tutto il mondo. I due MC d’eccezione hanno dettato il ritmo della giornata, coinvolgendo gli ospiti e i giovani atleti in un’atmosfera da playground unica. Non poteva mancare una colonna sonora, scelta per l’occasione da DJ Arienne, solitamente impegnata a girare i palchi italiani ed europei insieme alla rapper Priestess.

Il risultato è stato quello che ci aspettavamo: una fantastica giornata di basket insieme a una scarpa esclusiva e un’atmosfera entusiasmante, in una location mai vista prima, ma soprattutto una giornata insieme a persone che amano questo sport quanto noi. Ci teniamo a ringraziare tutte queste persone. Se oltre alle foto in questo articolo volete vedere anche il video-racconto della giornata.

La Nike Adapt BB 2.0 è disponibile da Airness.

Prossima storia

Airness Starting Five – Febbraio 2020

Tra campionato e Final Eight, la puntata di Febbraio di Airness Starting Five premia le migliori scarpe viste sui parquet di Legabasket A.